“NON VOGLIO SPENDERE TROPPO !!!”

By | 22 giugno 2017

Sono veramente stanca di sentirmi dire “Non voglio spendere troppo o mi fai lo sconto e adesso ti spiego il perchè !”

Quando vado in consulenza con un possibile cliente rispondo a tante domande legate alla sicurezza del laser, al numero di sedute, alle zone che si possono trattare, a quanto tempo ci vuole.

I risultati finali per la depilazione laser definitiva che è meglio definire “progressivamente permanente”, sono contrastanti e variano da persona a persona, ad esempio a seconda del tipo di pelle e dei peli che devono essere eliminati (colore della pelle, colore dei peli, fase di crescita, profondità dei follicoli e delle unità follicolari, zona del corpo da depilare, abbronzatura, ecc..)

Per questo il trattamento spesso non fornisce a tutti i medesimi risultati.

Sono assolutamente necessarie più sedute,
per eliminare i peli nelle varie fasi di crescita.

Sul risultato finale hanno anche importanza rilevante le caratteristiche personali della persona, predisposizioni ereditarie ma soprattutto la fa da padrone la capacità e l’esperienza dell’operatrice che effettua il trattamento unita alla validità della tecnologia laser o luce pulsata che sia.

Quando spiego queste cose spesso vedo annuire con soddisfazione, fino alla nota dolente che sembra sempre essere il prezzo e rimango basita dalla frase

“non voglio spendere troppo”

Ma davvero vuoi risolvere il problema dei peli, vuoi farlo in sicurezza, vuoi farlo in istituto specializzato con supporto medico per ogni caso, vuoi farlo con la garanzia del risultato e vuoi spendere poco ? E come viene misurato il troppo ?

Tante persone vogliono risolvere il problema peli e incuriosite dalle storie delle amiche che ce l’hanno fatta cominciano il tour dei preventivi,

• negli istituti piu’ disparati che fanno false promesse inserendo il laser tra i mille trattamenti che propongono e non si specializzano
• hanno il laser saltuariamente a noleggio,
• non hanno fatto corsi di formazione per l’utilizzo e i relativi aggiornamenti,

perché si sa che lavorando giorno dopo giorno si scoprono modalità e parametri combinati che permettono di ottenere risultati ancora piu’ eccellenti.

Le persone si legano spesso e volentieri al prezzo piu’ basso senza analizzare con attenzione il tipo di percorso che gli viene offerto e si ritrovano

TI RACCONTO QUESTO….

L’altro giorno leggo in un gruppo un post su facebook di una persona che cerca un centro estetico dove poter fare il laser e con infinito piacere mi propongo per una consulenza scrivendole in privato, vorrei capire effettivamente cosa stà cercando prima di proporle qualsiasi cosa come si dice a “ufo”.

Facciamo due chiacchiere di presentazione e la realtà dei fatti è quella di una persona in transizione che ha scelto di cambiare sesso e vuole quindi trattare il viso, trattare il viso significa

TOGLIERE TUTTA LA BARBA.

Le hanno consigliato alcune tipologie di trattamento tra cui il laser all’Alessandrite che pero’ d’estate non si puo’ fare causa l’esposizione solare e sospendere il trattamento su una zona così delicata non è certo il caso.

Immagina cosa deve attraversare una persona nella vita prima di arrivare alla decisione finale. Deve fare outing e affrontare colloqui dopo colloqui per prendere una decisione così radicale. C’è bisogno di supporto psicologico e di

VERI PROFESSIONISTI

Perché anche solo un passo falso potrebbe rovinare il lavoro di anni di preparazione.

Il corpo ha oltrettutto bisogno di terapie ormonali e anche decidere di fare l’epilazione permanente deve essere fatta nelle tempistiche corrette, io consiglio sempre prima per evitare troppo le alterazioni.

Effettuare il trattamento con la terapia in corso ci porta al rischio che i peli appunto “alterati” rimangano sottopelle e durante il trattamento scoppino come il pop corn.

Immagina il tuo viso come se fosse una pentola dove hai messo il mais e messa sul fuoco dopo pochi secondi cominci a sentire scoppiettare, così è il pelo sotto la pelle inglobato nella sua “casetta” che sottoposto al calore selettivo del laser scoppia…
ma POI come puo’ essere scartato dal corpo visto che non riesce ad uscire ?

PUOI QUINDI INVESTIRE POCO SU UNA COSA COSI’ IMPORTANTE ?

Spesso viene fatto un preventivo veloce standard, prendono il listino, verificano la zona da trattare e fanno il prezzo per 10, il numero minimo di sedute che normalmente si prevedono.
Il turnover di personale oltrettutto in alcuni centri di epilazione è spesso alto e ti capita di essere trattato da diverse persone, che non conosco a fondo la tua casistica.

Poi in corso d’opera le problematiche che nascono non vengono considerate e finito il classico pacchetto venite salutati anche se il trattamento non ha avuto i risultati che vi aspettavate.

Per me accompagnarti in un percorso è una missione perché la tua soddisfazione è

LA MIA PRINCIPALE SODDISFAZIONE.

Pensi davvero che valga la pena di vendere cara la tua pelle accettando un prezzo basso senza garanzie di risultato ?

Credo sia giusto investire con un minimo di sicurezza di risultato, non ho mai abbandonato le mie clienti che non hanno ottenuto quello che ci eravamo dette anche per situazioni ormonali che sono cambiate durante il periodo del trattamento e ho investito personalmente inserendo in piu’ delle sedute di pulizia.

Un’analisi corretta di quello che e’ stato fatto prima di arrivare alla decisione di epilarsi è importante per valutare la situazione dei peli sotto cute, importante quanto come capire la situazione ormonale di ogni singola persona.

Il numero di sedute non è definibile dall’inizio parlando di biologia, ci si affida a uno storico che si e’ creato nel tempo grazie a innumerevoli trattamenti e quindi si ipotizza un percorso da fare insieme.

NON CREDETE MAI A CHI VI DA’ UN NUMERO DI SEDUTE DEFINITO.

Se anche tu Vuoi conoscere cosa possiamo fare per te, rimani collegato e leggi gli altri consigli utili per la tua Bellezza.

 

Nadia Pioselli
La specialista dell’Epilazione Esclusiva a Brescia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *